La rinoplastica Roma? Ecco chi e come scegliere

rinoplastica Roma chirurgiaRinoplastica Roma Uno ti spiega chi e come scegliere il chiururgo giusto per rifarti il naso

Se sei giunto su questa pagina con molta probabilità stavi cercando notizia su come fare per una rinoplastica a Roma. Le ragioni che ti hanno spinto fin qui possono essere le più svariate ma diciamo che in buona nostanza vorresti rifarti il naso. Giusto?

A volte decidiamo di rifarci il naso perchè abbiamo subito una frattura o qualche genere di trauma, altre volte invece vorremmo rifarcelo semplicemente perchè quel naso che abbiamo sin da quando siamo molto piccoli, in fondo non ci è mai piaciuto. A volte purtroppo capita anche che il nostro naso diventi un vero e proprio elemento di disturbo e che ci causi disagio. Un disagio tale e talmente serio da spingerci fino a questo sito. La rinoplastica Roma è il tema principale di questo blog e quello che mi propongo di fare qui è indirizzarvi verso i migliori chirurghi estetici a Roma (ovviamente specializzati in Rinoplastica). E’ ovvio che se conosco così bene questo tema è perchè la problematica della rinoplastica a Roma mi ha riguardato personalmente. Inoltre sono un anestesista e conosco molti bravissimi chirurghi che operano nella capitale o più in generale nella regione Lazio.

Devo dire che fin da piccolo ho sempre avuto un rapporto piuttosto difficile con il mio naso. Diciamo che lo sopportavo. Col tempo però la situazione è lentamente ma insesorabilmente degenerata per poi esplodere quando dopo un trauma rimediato in palestra mi sono rotto il setto che si è anche deviato. E’ stato allora che ho iniziato a cercare un bravo chirurgo estetico Roma per la mia rinoplastica.

Devo dire che ne conoscevo già diversi e con alcuni di questi avevo anche lavorato ma dentro di me pensavo che non avrei voluto solo un bravo chirurgo estetico (specializzato nella tecnica open o close poco importava) bensi il migliore in assoluto. Mi accorsi soltanto allora che il miglior chirurgo rinoplastica Roma non era così facile da trovare, anzi, proprio io che conoscevo tutti quei nomi mi trovavo maggiormente in difficoltà e proprio non sapevo verso chi indirizzarmi. Anche perchè ultimamente si sente molto parlare della cosidetta rinoplastica non chirurgica ed io ne sapevo ben poco, quindi iniziai subito a chiedere in giro e a cercare quante più informazioni possibile. Del resto la chirurgia estetica viso è una branca particolare della chirurgia e la rinoplastica merità un posto ed un attenzione tutta sua. Su questo blog vi parlerò quindi di quella che è stata la mia rino plastica (e parlo di rinoplastica primaria visto che nel mio caso non c’è stato, fortunatamente, alcun bisogno di una rinoplastica secondaria), del chirurgo da me scelto ma anche di tutti gli altri che mi sentirei di consigliare. Spero che su questo sito che ho voluto appositamente chiamare (Rinoplastica Roma Uno) voi possiate trovare oltre alle informazioni generali tipo costi rinoplastica o foto rinoplastica prima e dopo anche e soprattutto il chirurgo migliore per il vostro caso specifico, il chirurgo estetico numero uno quindi, quello che renda la vostra rinoplastica Roma la migliore che avreste mai potuto ottenere.

Per maggiori informazioni sulla rinoplastica in generale date un occhiata alla pagina di Wikipedia sulla rinoplastica e lasciate un commento su questo blog se avete delle domande.

Be the first to comment - What do you think?
Posted by admin - April 29, 2013 at 4:25 am

Categories: Rinoplastica Roma   Tags:

La rinoplastica ti cambia la vita?

rinoplastica foto nasoLa rinoplastica ti cambia la vita? Ma solo se…

A detta di moltissimi pazienti operati di rinoplastica, questo intervento ha cambiato loro la vita. Le ragioni addotte sembrano essere molteplici ed alcune di queste le ho già specificate nel mio articolo sulla psicologia della rinoplastica. Certo è che essendo stato a mia volta operato di rinoplastica so bene quello di cui stò scrivendo. Tuttavia credo sia bene non arrivare mai a questo intervento senza prima aver intrapreso un percorso di crescita e auto consapevolezza personale. E poco importa se stiamo parlando di rinoplastica Roma o magari a Milano, Torino etc etc etc… quello che conta davvero siamo noi e come arriviamo all’operazione.

Personalmente posso dirvi di aver riflettuto tantissimo su questo intervento. E’ stata la prima ed unica volta in cui sono finito sotto i ferri (almeno fino ad oggi) ed ho temuto tantissimo questo intervento. L’ho temuto e desiderato tantissimo allo stesso tempo. Il mio intervento di rinoplastica è stato quindi il frutto di una vera e propria guerra interiore. Da un lato c’era un forte desiderio di cambiare la mia vita visto che non riuscivo a piacermi, dall’altro avevo tantissima paura che mi potesse capitare qualcosa mentre mi operavano o di non risvegliarmi dall’anestesia. Altro problema importantissimo era quello dei soldi. Considerando i tantissimi dubbi che mi attanagliavano volevo andare sul sicuro e mettermi nelle mani solo ed esclusivamente di uno dei migliori chirughi al mondo e (secondo molti) del miglior chirurgo esperto in rinoplastica presente in Italia. Ovvio che questo chirurgo aveva ed ha dei costi della rinoplastica proporzionati al suo valore ed alla sua effettiva capacità (costi comunque in linea con la media generale ma sempre un tantino alti per le mie tasche). Insomma i problemi erano tanti e prima di operarmi di rinoplastica sono passati diversi anni. Quando alla fine ho deciso che questo intervento lo dovevo fare l’ho fatto senza nemmeno dirlo ai miei. Sapevo che loro non erano d’accordo e quindi ho fatto tutto da solo (facendomi accompagnare da un amico).

Come potete capire quindi questo intervento al naso è stato per me un vero e proprio “parto”. Se alla fine mi sono deciso è perchè davvero volevo (e dovevo) farlo.

E devo dire che realmente questo intervento mi ha cambiato la vita. Realmente la mia rinoplastica a roma è stata un successo! La mia personalità è cambiata nell’arco di alcuni mesi dopo l’intervento. Sono diventato più forte e sicuro di me senza nemmeno avere il tempo per rendermene conto. Il chirurgo che mi ha operato è stato fantastico non solo perchè il naso è venuto esattamente come l’avevamo deciso assieme nel suo studio ma soprattutto per la sua sincerità ed onesta. Voleva essere sicuro che io realmente avessi bisogno di un intervento di rinoplastica per stare meglio con me stesso. Mi ha subito detto che il mio naso aveva un gibbo abbastanza evidente ma non era da considerarsi una condizione grave visto che non c’era deviazione e gli aspetti funzionali della respirazione non erano compromessi. Mi ha fatto immediatamente capire che il naso mi avrebbe cambiato la vita solo se io mi fossi impegnato perchè ciò avvenisse. Al che io risposi che se ero li con tutta la fifa addosso era perchè davvero lo volevo. E credo sia stato per questo che il mio nuovo naso mi ha davvero cambiato la vita! Della mia rinoplastica Roma avrò un ricordo eccellente per il resto della mia vita… ma non volendo fare pubblicità ho deciso di comunicare il nome del mio chirurgo soltanto privatamente a chi me lo richiede in maniera esplicita. Comunque, per tutti quelli tra voi che fossero interessati alla questione, ecco una lista di alcuni ottimi chirurghi di rinoplastica operanti a Roma. Se avete domande o dubbi di qualsiasi genere basta lasciare un commento e risponderò molto volentieri.

Be the first to comment - What do you think?
Posted by admin - October 28, 2013 at 8:31 am

Categories: Rinoplastica Roma   Tags:

La psicologia della rinoplastica

rinoplastica a romaGli aspetti psicologici della rinoplastica

Ciao a tutti/e. In questo intervento voglio parlarvi delle implicazioni psicologiche che una rinoplastica può avere su di noi e di quali possono essere le situazioni che ci portano a decidere l’operazione.

E’ storicamente risaputo che un naso molto grande è generalmente associato a personalità di un certo spessore. Giulio Cesare, Napoleone, Dante e molti altri personaggi carismatici e importanti avavano infatti nasi molto pronunciati e vistosi. Purtroppo però non tutti riescono a sopportare il peso di un naso importante ed in alcuni casi la vita di certe persone può tramutarsi in un vero e proprio inferno.

Questo può succedere sia agli uomini che alle donne ma è innegabile che una ragazza con un naso molto grosso sarà più soggetta alle prese in giro e agli sfottò dei compagni e quindi potrebbe non reggere a lungo la situazione. In una società come la nostra, che si fonda quasi totalmente sull’immagine e sulle apparenze un naso molto pronunciato sarà costantemente sotto gli occhi di tutti e potrebbe renderci oggetti di critiche e costanti prese in giro anche da parte di sconosciuti che magari hanno alzato un po’ il gomito oppure vogliono farsi due risate tra amici.

Ho conosciuto persone che riescono facilmente ad ingnorare certe situazioni ma purtroppo questo non era il caso di una mia amica che si chiama Elena. Elena non aveva un naso particolarmente grosso ma per qualche ragione si era convinta di averlo. Questo da quando un ragazzo che le piaceva aveva fatto un commento poco carino sul suo naso. Da quel momento in poi Elena interpretava qualsiasi cosa ascoltasse come se fosse diretta a lei ed in particolar modo al suo naso. Il più delle volte male interpretava ma questo non contava poi molto dato che Elena non ascoltava nessuno, si autoconvinceva di aver ragione e c’era ben poco da fare. Nessuno riusciva a farle calbiare idea.

E’ stato cosi che in lei è nato il desiderio di una rinoplastica Roma (dato che lei vive a Roma e qui ci sono tanti bravi chirurghi) e dalla prima volta in cui ne parlò non smise più. Alla fine si mise anche a lavorare come commessa per riuscire ad accumulare i soldi necessari all’operazione e dopo circa 6 mesi era pronta e si è operata.

Nel caso di Elena la rinoplastica forse non era necessaria ne da un punto di vista estetico e ne da un punto di vista funzionale ma per quel che riguarda il punto di vista psicologico si è rivelata fondamentale. Elena si vedeva sempre brutta e pensava che tutti le sparlassero dietro. Non voleva più farsi fotografare e tendeva ad isolarsi fino al punto di ritrovarsi a piangere da sola nella sua stanzetta.

Dopo la sua rinoplastica a Roma, io che la conosco, posso dire di averla vista rinascere. LEi è cambiata, la sua autostima è cresciuta in pochissimi giorni e le è tornata la voglia di vivere.

Ecco. Come ho detto il naso di Elena non aveva davvero bisogno di una rinoplastica ma la sua psiche si. Quindi nel suo caso è un bene che si sia fatta questo intervento al naso e per sua fortuna e merito mio, tutto è andato bene. Anche perchè le ho conscigliato il mio chirurgo ed è andata sul sicuro.

Be the first to comment - What do you think?
Posted by admin - May 26, 2013 at 7:38 pm

Categories: Rinoplastica Roma   Tags: